Divorzio

ASSEGNAZIONE DELLA CASA FAMILIARE – PRESUPPOSTI – CONVIVENZA DEL CONIUGE CON FIGLIO MAGGIORENNE. Cass. Civ. I° Sez. n. 14553 del 4 luglio 2011

admin febbraio 13, 2012 Divorzio,Separazione 0 Comment

Al fine dell'assegnazione a uno dei coniugi separati o divorziati della casa familiare, nella quale questi abiti con un figlio maggiorenne, occorre che si tratti della stessa abitazione in cui si svolgeva la vita della famiglia allorchè essa era unita e, inoltre, che il figlio convivente versi, senza colpa, in ...

MATRIMONIO E DIVORZIO (assegno) – Cass. Civ. Sez. I° n. 17195 dell’11 agosto 2011

admin settembre 30, 2011 Divorzio,Matrimonio 0 Comment

La mera convivenza del coniuge con altra persona non incide di per sé direttamente sull'assegno di mantenimento. E tuttavia, ove tale convivenza assuma i connotati di stabilità e continuità, tanto che i conviventi elaborino un progetto ed un modello di vita comune (analogo a quello che di regola caratterizza la ...

SEPARAZIONE – DIVORZIO. Assegno di mantenimento per i figli. Cass. Civ. Sez. 1° n. 14123 del 27 giugno 2011

In regime di separazione o divorzio fra i genitori, l'obbligo di versare il contributo di mantenimento per i figli maggiorenni al coniuge presso il quale vivono cessa solo ove il genitore obbligato provi che essi abbiano raggiunto l'indipendenza economica, percependo un reddito corrispondente alla professionalità acquisita in relazione alle normali ...

Pensione di reversibilità, divorzio, accertamento, necessità. Cass. Civ. Sez. I° n. 13899 del 9 giugno 2010

admin agosto 5, 2011 Divorzio 0 Comment

Il diritto del coniuge divorziato alla pensione di reversibilità o ad una quota di essa in caso di concorso con altro coniuge superstite - di cui all’art. 9 della legge 1 dicembre 1970, n. 898 - presuppone (anche ai sensi dell’art. 5 della legge 28 dicembre 2005, n. 263, norma ...

DIVORZIO – Indennità di fine rapporto. Cass. Civ. Sez. I n. 12175 del 6 giugno 2011

admin agosto 5, 2011 Divorzio 0 Comment

L'art. 12 bis, aggiunto alla L. n. 898 del 1970 dalla L. 6 marzo 1987, n. 74, art. 16, statuisce che il coniuge nei cui confronti sia stata pronunciata sentenza di divorzio ha diritto, se non passato a nuove nozze "e in quanto sia titolare di assegno ai sensi dell'art. ...

About Us

Studio Legale Avvocato Liana Doro
Via Trieste, 23 35121 Padova - Telefono: +39 340 9893796 – Fax: +39 049 8750274
www.avvocatolianadoro.it