Divorzio

Pensione di reversibilità e rinuncia stragiudiziale all’assegno divorzile

admin gennaio 18, 2021 Divorzio,Varie 0 Comment

Non sussiste il diritto alla pensione di reversibilità da parte dell’ex coniuge che abbia rinunciato stragiudizialmente all’assegno divorzile, dovendo ritenersi valida la rinuncia all’assegno contenuta in un atto transattivo stipulato successivamente alla sentenza di divorzio, non essendo a tal fine necessario l’intervento giurisdizionale, con la precisazione che successivamente alla rinuncia ...

Decadenza genitoriale

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 28723/2020 accoglie i motivi principali del ricorso di un padre, ribadendo l'importanza della tutela del diritto dei minori alla bigenitorialità, richiamando anche alcune importanti pronunce della Cedu in materia. Pronuncia con cui gli Ermellini ribaltano la decisione della Corte d'Appello, che aveva rigettato il reclamo ...

Cassazione civile, I Sezione, ordinanza n. 28723/2020 del 16.12.2020 Tutela effettiva del diritto alla bigenitorialità del minore – art. 8

La Corte d’Appello di Firenze, a seguito di una consulenza tecnica d’ufficio disposta al fine di valutare la capacità genitoriale della madre e la possibilità di ripresa dei rapporti del padre con il figlio, ha ritenuto l’adeguatezza della capacità genitoriale della madre e ha affermato che non era necessario disporre ...

Se lei dorme con il nuovo compagno niente assegno dall’ex marito

admin novembre 9, 2020 Divorzio 0 Comment

La Cassazione ha stabilito la revoca dell’assegno di mantenimento per una donna che, pur mantenendo domicilio e residenza diversi, aveva una relazione stabile con periodi continui di convivenza con il nuovo compagno la situazione di molti ex coniugi che hanno iniziato non solo rapporti stabili con nuovi compagni e compagne, ma ...

Contributo per il mantenimento di figli maggiorenni non autosufficienti

admin novembre 2, 2020 Divorzio 0 Comment

Cassazione civile, sez. VI, 16 Settembre 2020, n. 19299. Pres. Ferro. Est. Falabella. Divorzio - Contributo per il mantenimento di figli maggiorenni non autosufficienti - Redditi dei genitori - Principio di proporzionalità Nel giudizio di divorzio, al fine di quantificare l'ammontare del contributo dovuto dal genitore per il mantenimento dei figli ...

Violazione obblighi assistenza familiare

Il padre malato di cuore e disoccupato che non mantiene la famiglia, commette reato. Rischia la condanna per violazioni degli obblighi di assistenza della famiglia, il padre che non mantiene i figli, anche se cardiopatico e disoccupato. E' quanto emerge dalla Sentenza n. 6227/2020 della sesta sezione penale della Cassazione  che ha ...

Cassazione civile, sez. IV, lavoro, 28 Aprile 2020, n. 8263. Pres. Manna. Est. Daniela Calafiore. Pensione di reversibilità – Concorso tra coniuge divorziato e coniuge superstite – Determinazione delle rispettive quote – Criteri – Durata del matrimonio – Natura esclusiva del criterio – Esclusione – Criteri equitativi – Convivenza prematrimoniale ovvero entità dell’assegno divorzile – Rilevanza – Condizioni e limiti –

admin ottobre 5, 2020 Divorzio 1 Comment

La ripartizione del trattamento di reversibilità, in caso di concorso tra coniuge divorziato e coniuge superstite, deve essere effettuata ponderando, con prudente apprezzamento, in armonia con la finalità solidaristica dell'istituto, il criterio principale della durata dei rispettivi matrimoni, con quelli correttivi, eventualmente presenti, della durata della convivenza prematrimoniale, delle condizioni ...

admin settembre 21, 2020 Divorzio 0 Comment

.Pensione di reversibilità - Concorso tra coniuge divorziato e coniuge superstite - Determinazione delle rispettive quote - Criteri - Durata del matrimonio - Cassazione civile, sez. IV, lavoro, 28 Aprile 2020, n. 8263. Pres. Manna. Est. Daniela Calafiore Fattispecie Trattamento di reversibilità, in caso di concorso tra coniuge divorziato ...

Assegno divorzile a favore del coniuge più debole

admin settembre 7, 2020 Divorzio 0 Comment

Anche in caso di autosufficienza economica del coniuge più debole non si può escludere a priori che sorga il diritto al ricevimento dell'assegno divorzile. E' infatti necessario valutare anche l'apporto al menàge familiare, fornito dal coniuge più debole durante il il periodo matrimoniale. Lo ha ribadito la Corte di Cassazione, Sezione Civile, ...

Nessun riconoscimento per la decisione che ammette il ripudio della moglie

Con la sentenza 16804/2020  la Cassazione enuncia un importante principio giuridico in base al quale una decisione che contempla il ripudio della moglie da parte del marito pronunciata da un'autorità religiosa straniera, anche se equiparabile a una sentenza interna, non può trovare riconoscimento nell'ordinamento italiano. No recognition for the decision that ...

About Us

Studio Legale Avvocato Liana Doro
Via Trieste, 23 35121 Padova - Telefono: +39 340 9893796 – Fax: +39 049 8750274
www.avvocatolianadoro.it