News

Non deve risarcire i danni il padre che si dimostra assente a causa dell’atteggiamento ostruzionistico dell’altro genitore

giugno 12, 2017 Matrimonio 0 Comment

Affinché un genitore possa essere condannato al risarcimento dei danni ex art. 709ter c.p.c. è necessaria una puntuale verifica delle motivazioni che stanno alla base del suo comportamento assente nei confronti del figlio.
Infatti, qualora il comportamento assente del padre sia causato da un atteggiamento ostruzionistico dell’altro genitore, non si può parlare di reale disaffezione.
E’ quanto stabilito dall’ordinanza n. 14050/2017 del 6 giugno u.s., con la quale la Corte di Cassazione ha ricordato che non vi è fondatezza della domanda di risarcimento nel caso in cui sia l’atteggiamento ostativo della madre a tenere lontano il padre dal figlio.

About admin

Leave a Comment

About Us

Studio Legale Avvocato Liana Doro
Via Trieste, 23 35121 Padova - Telefono: +39 340 9893796 – Fax: +39 049 8750274
www.avvocatolianadoro.it