• Family Law

    Separations, divorces, loans, awards, adoptions, disavowal of paternity, parental rights, protection and guardianship, administration support.

  • Child Abduction

    International Child Abduction and Kidnapping Legal, or simply Child Abduction, is the kidnapping of a minor or the improper transfer of the said child​​.

Per richiedere informazioni chiamare al n. +39 3409893796 o scriveteci a info@avvocatolianadoro.it

Chi sono

Sono avvocato civilista e conduco il mio studio da quindici anni. Mi sono laureata in giurisprudenza nel 1993 all’Università “Alma Mater Studiorum” di Bologna e sono iscritta all’Ordine degli Avvocati di Padova. Sono, inoltre, giornalista-pubblicista dal 1994. Ho scelto di coltivare la mia passione specializzandomi nel diritto di famiglia. Per questo ho seguito numerosi corsi di formazione e approfondimento su questo tema. Sono iscritta all’Associazione Italiana degli Avvocati per la Famiglia e per i Minori, AIAF, con la quale coopero attivamente. Il Tribunale dei Minori di Venezia mi ha affidato alcuni incarichi come curatore speciale e tutore dei minori, nonché come avvocato d’ufficio dei genitori. Nell’ambito della mia specializzazione, ho scelto di dedicarmi allo studio e all’applicazione del diritto internazionale minorile (sottrazione internazionale di minori, adozioni internazionali) e all’assistenza nelle separazioni e nei divorzi tra stranieri. Da vari anni mi occupo direttamente di problematiche familiari complesse in Paesi “difficili” come Russia, Etiopia e Camerun. Sono iscritta al network internazionale di avvocati denominato “Reunite International” sono uno degli avvocati segnalati dall’Autorità Centrale di Roma per i casi di sottrazione di minori.

Domiciliazioni

Lo studio offre il servizio di domiciliazione ai Colleghi operanti in altri Fori mettendo a disposizione la propria professionalità per offrire un servizio preciso ed affidabile, avvalendosi anche di strumenti informatici (email, PEC, scanner per la digitalizzazione degli atti e dei documenti). Per una migliore assistenza e possibilità di contatto, lo studio effettua video conferenze tramite skype e messaggistica istantanea.

Diritto di famiglia

Separazioni personali, divorzi, affidamenti, riconoscimenti, adozioni, disconoscimento di paternità, potestà genitoriale, tutela e curatela, amministrazione di sostegno, interdizione, inabilitazione, cambiamento nome/cognome, consulenze concernenti tutte le problematiche della famiglia e dei reati contro la famiglia.

  • Il diritto dovere di visita del genitore non collocatario non è suscettibile di coercizione nell’interesse superiore del minore The visiting rights of the non-locating parent shall not be subject to coercion in the best interests of the child
    La corte di cassazione civile ha sentenziato che in tema di rapporti con i figli minori, il diritto dovere di visita del genitore presso il quale la prole minore non risiede / dimora, è destinato a rimanere libero nel suo adempimento, quale esito di volontà autonome che rispondono all’interesse del minore, non facendo parte degli obblighi la cui violazione integra una grave inadempienza, ex art.709 ter c.p.c. - The Court of Civil Cassation has ruled that in terms of relations with minor children, the right of the parent with whom the minor offspring do not reside / stay, is intended to remain free in its fulfillment, as a result of independent will that meet the interests of the child,...
    Leggi Tutto →
  • Corte di Cassazione: il mantenimento del figlio naturale decorre dalla domandaCourt of Cassation: the maintenance of the natural child starts from the application
    La Suprema Corte precisa che l'obbligo di mantenimento del figlio naturale per il genitore non collocatario decorre dalla domanda. - L'ordinanza n. 8816/2020 della Corte di Cassazione rende noto un importante principio, al termine di una disputa intrapresa da una madre nei confronti dell'ex convivente, finalizzata a ottenere il mantenimento per il figlio naturale. Per la Corte di Cassazione l'obbligo di mantenimento del figlio naturale, per il genitore non collocatario, decorre dalla domanda. Si tratta infatti di un impegno che sorge con lo status genitoriale o dalla cessazione effettiva della coabitazione. - The Supreme Court specifies that the obligation to maintain the natural child for...
    Leggi Tutto →
  • Riduzione assegno mantenimento figli CoronavirusReduction in child support allowance due to Coronavirus
    I possibili correttivi per il padre separato in difficoltà fanno riferimento all’istituto dell’“impossibilità sopravvenuta non imputabile al debitore” prevista dagli artt. da 1256 a 1258 del Codice Civile che pertanto può legittimare il marito a concordare con la moglie una sospensione o riduzione del mantenimento già stabilito in sede di separazione o divorzio: ciò significa la sottoscrizione di un accordo tra i coniugi separati o divorziati che dovrà poi essere autorizzato dal tribunale. Non basta una lettera del marito od un accordo scritto o verbale solo tra i coniugi. - In caso di conflittualità occorre che il padre separato invii subito alla moglie con la massima...
    Leggi Tutto →
  • Separazioni e divorzi online: le linee guida del CnfOnline Separations and divorces : the Cnf guidelines
    Il Consiglio Nazionale Forense constatata la fase emergenziale e sottolinea la necessità di assicurare l’esecuzione del procedimento in materia di diritto di famiglia. - Nei mesi di maggio e di giugno sarà ancora necessario evitare assembramenti e contatti ravvicinati tra le persone che, per lavoro e fruizione, frequentano gli uffici giudiziari. Tuttavia, oltre alle esigenze di tutela della salute pubblica (art. 32 Cost.), durante questo periodo di emergenza sanitaria appare necessario assicurare anche la tutela della famiglia ( (art. 29 e 30 Cost.) - Per questo il Consiglio Nazionale Forense ha avallato delle linee guida riguardanti i procedimenti in materia di diritto di famiglia...
    Leggi Tutto →
  • Riduzione assegno mantenimento figli Coronavirus Reduction in child support allowance due to Coronavirus
    Il Codice Civile (artt. da 1256 a 1258) prevede la possibilità, per un padre separato e in difficoltà economica, di ridurre l’assegno di mantenimento, soprattutto se la difficoltà economica deriva da una situazione esterna, come, per esempio la crisi generata dall’epidemia da COVID-19. - In questi casi, occorre concordare con la ex moglie una sospensione o una riduzione del mantenimento con la sottoscrizione di un accordo tra i coniugi separati o divorziati (non si è tutelati quindi, con la sola lettera che annuncia una riduzione, inviata dall’obbligato all’ex-coniuge). - Se l’accordo non c’è, allora il padre separato dovrà inviare una comunicazione all’ex-coniuge in cui...
    Leggi Tutto →

Contact us

For more info write us at info@avvocatolianadoro.it

About Us

Studio Legale Avvocato Liana Doro
Via Trieste, 23 35121 Padova - Telefono: +39 340 9893796 – Fax: +39 049 8750274
www.avvocatolianadoro.it