Category: minori

Adozione internazionale: il requisito del coniugio è incostituzionale?

Lo ha affermato la Corte Costituzionale, con la sentenza n. 252, pubblicata il 23 dicembre 2021. La disciplina censurata. La pronuncia in commento trae origine dalla questione di legittimità costituzionale dell’art. 29-bis, comma 1, l. n. 184/1983 (Diritto del minore ad una famiglia), nella parte in cui non prevede che anche la persona non coniugata e residente

Mantenimento paterno per la figlia maggiorenne e laureata: necessario confrontare le posizioni economiche dei due genitori

Cass. civ., sez. VI – 1, ord., 29 dicembre 2021, n. 41919 Censurabile il giudice che conferma l’obbligo dell’uomo di versare all’ex moglie un contributo per il mantenimento della figlia – maggiorenne e laureata – senza mettere a confronto le rispettive posizioni economico-patrimoniali. Nel giugno del 2018 la prima tappa della vicenda, quando in Tribunale viene disposta la

Vaccinazioni, mascherine, tamponi anti-Covid: quando i genitori dei figli minorenni la pensano diversamente

L’interesse dei minori, nelle questioni che attengono alla loro salute, deve essere perseguito anche contro la posizione di quel genitore che, in nome di proprie convinzioni personali, non suffragate da alcuna evidenza scientifica, imponga ai figli scelte errate. Nel perseguimento dell’interesse del figlio minorenne, un coniuge può essere autorizzato a provvedere in autonomia, senza il consenso dell’altro coniuge che manifesti volontà contraria, a far

Adolescente contraria al vaccino perché condizionata dalla madre no vax, il giudice la obbliga a vaccinarsi

Il casoIl ricorrente, padre di una minore di 14 anni, chiedeva di sospendere la responsabilità genitoriale della ex moglie, contraria alla vaccinazione anti COVID-19 per la figlia, e di autorizzare a far vaccinare la minore anche senza il consenso materno: la madre dell’adolescente infatti, pur non essendo contraria al vaccino, riteneva corretto rispettare la volontà

MAMMA POSTA LE FOTO DELLA FIGLIA SUI SOCIAL MA IL GIUDICE GLIELO VIETA

Postava foto della figlia (minorenne) su Facebook, ma ora una mamma (separata) di Vicenza non potrà farlo. Anzi, oltre a non poter postare più nuovi scatti, dovrà rimuovere quelli già presenti sui social. E’ l’effetto della decisione di un giudice che ha dato ragione all’ex marito di lei, e padre della ragazzina. Il provvedimento del giudice di Vicenza non riguarda solo la

LE SPESE UNIVERSITARIE PER I FIGLI SONO SPESE ORDINARIE O STRAORDINARIE?

La Corte di Cassazione con l’Ordinanza n. 34100 del 12 novembre 2021ha confermato che le spese universitarie non possono essere qualificate come “straordinarie” perché non presentano i caratteri della imprevedibilità e straordinarietà richieste per ritenerle tali. Il caso oggi in esame trae origine da una pronuncia di secondo grado della Corte D’Appello di Cagliari che, sovvertendo la decisione

DISACCORDO DEI GENITORI SUL VACCINO ANTI COVID-19

30 LUGLIO 2021 | Vaccinazione anti Covid-19 | genitori in disaccordo In caso di vaccinazione di soggetti minorenni, i Centri vaccinali chiedono il consenso alla vaccinazione firmato da entrambi i genitori. Ma che succede se i genitori del minore non sono d’accordo sulla vaccinazione anticovid-19? Con un’interessante pronuncia, il Tribunale di Monza (Trib. Monza, sez. IV Civile, decr.,

Sottrazione di minore: sì al divieto d’espatrio con decreto d’urgenza inaudita altera parte

Il genitore può impedire il trasferimento all’estero in via cautelare nel ricorso per l’affidamento del figlio (Trib. Como, decreto 15 settembre 2020) _________________________________________________ È concedibile un divieto di espatrio del minore, nel ricorso per l’affidamento del figlio nato fuori dal matrimonio, con decreto inaudita altera parte, onde prevenire la sottrazione internazionale di minori. Con decreto

Quando i genitori non sono d’accordo su scelte importanti, come la scuola per il proprio figlio, possono ricorrere al Giudice.

DECRETO TRIBUNALE DI VERONA -prima sez.civile – 2021 In questa vicenda riportata dal @corriere del 19 maggio, c’era un disaccordo fra i genitori separati, nella scelta della scuola media. Il padre preferiva una scuola privata che avrebbe, secondo lui dato maggiori opportunità al figlio, la madre preferiva quella pubblica vicino all’abitazione di residenza.  Il bambino,

Se si amplia il diritto di visita e frequentazione dei figli da parte del padre si riduce il contributo al loro mantenimento

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 3203 emessa il 15.12.2020, ha affermato il principio per cui l’ampliamento del diritto di visita delle figlie minori a favore del padre e il conseguente obbligo di mantenimento diretto durante la permanenza delle stesse presso di lui, giustifica la riduzione del mantenimento dovuto alla madre per le spese

Figlia di due madri: sì al riconoscimento

Per il Tribunale di Roma l’ufficiale del comune di nascita deve eseguire l’annotazione limitandosi a registrare l’atto con cui si riconosce alla seconda madre la genitorialità senza alcuna discrezionalità L’ufficiale di stato civile (sindaco o suo delegato) che riceve una richiesta di annotazione da parte di un altro ufficiale dello stato civile, il quale prima

Sì all’affidamento super esclusivo al padre se la madre è incapace di svolgere la funzione educativa.

Affidamento dei figli | Responsabilità genitoriale, decadenza e affievolimento La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 29999 del 31 dicembre 2020, affronta il delicato tema dell’affido super esclusivo dei figli ad un solo genitore, nel caso di specie il padre, a fronte della accertata incapacità della madre di comprendere i loro bisogni e di svolgere, nel

Sottrazione internazionale di minori: quando è lecito negare il rimpatrio?

Con la recente ordinanza n.4222/2021, la Cassazione civile ha stabilito che in caso di sottrazione internazionale di minore, il fondato rischio che il minore sia sottoposto a pericoli fisici o psichici o comunque venga a trovarsi   in una situazione intollerabile ex art.13 lett.b) Convenzione dell’Aja del 25.10.1980, costituiscono condizioni ostative al rimpatrio del minore.

I figli vengono, vengono affidati al Comune, quando i genitori sono molto litigiosi

Con sentenza dell’11 febbraio 2021, n. 1145, il Tribunale di Milano, nel dichiarare la separazione giudiziale tra i coniugi, ha disposto il collocamento paritario delle figlie presso entrambi i genitori ed il contestuale affidamento al Comune, incaricato di assumere le decisioni di maggior interesse relative alla loro istruzione, educazione, salute e residenza. I giudici del

Il bullismo è violenza privata se mette in soggezione la vittima

Con la sentenza n. 163/2020  la Cassazione, nel respingere il primo motivo di ricorso sollevato dal difensore di un minore, imputato per lesioni e violenza privata ai danni di un coetaneo, chiarisce che quest’ultimo reato si configura ogniqualvolta la condotta del soggetto agente risulta oggettivamente coercitiva della volontà della vittima.Il Tribunale riconosce un minore colpevole di violenza privata e lesioni

Find a lawyer

Contatta lo Studio Legale Doro
Hai bisogno? Telefona ora al 340 9893796 oppure compila questo modulo, ti contatteremo il prima possibile.